Category Archives: ALCOHOL

The incredible (and drinkable) Hulk

Fa un caldo boia, il computer non è minimamente d’aiuto nel refrigerare l’ambiente e neanche sparare il ventilatore al massimo cambia granchè. Risultato? Sto consumando litri di liquidi e dato che non posso farmi fuori casse di Coca Cola, entra in campo la menta a salvarmi dall’overdose di caffeina. Ovvio che, dopo un paio di settimane, dovevo sperimentare un po’! Partendo dal presupposto che il verde mi ricordava i raggi gamma, volevo qualcosa che ricordasse il colour scheme (viola + verde) di Hulk: inizialmente avevo pensato a qualche grenadine o sciroppo, ma i frutti di bosco interi si possono mangiare alternandoli ai sorsi per cui c’è varietà di gusto. E dato che sono costantemente in saldo, è diventato il mio drink preferito per le serate davanti al Mac, per cui già che dovevo testare un soft box ho immortalato il risultato. :-)

Ovviamente questa è la versione virgin: un Bruce Banner, hahaha! Per arrivare a Hulk è bastato aggiungere un bel po’ di vodka -perchè qualsiasi cosa sta bene con la vodka.

Il bicchiere è uno dei Toxic waste glasses che che mi sono arrivati in regalo secoli fa e che mi sono tenuta stretta fino al momento giusto.

2 Comments

Filed under ALCOHOL, NERDINESS, PERSONAL, PHOTOGRAPHY

Game of drinks

Domenica sera, e mentre sto scrivendo questo post attaccata di straforo alla connessione dell’ignaro vicino, chissà quante migliaia di persone stanno godendosi la premiere di Game of Thrones. Internet a parte, personalmente una puntata non mi basta per cui cercherò disperatamente di non avere spoilers e aspetterò che ce ne siano almeno un paio a disposizione prima di inaugurarla. Meanwhile…. durante le ricerche per gli scatti di Arya Stark, mi ero accorta che non solo c’erano pochi cosplay o scatti dedicati ai personaggi, ma mancava qualcosa di ancora più essenziale per festeggiare la seconda serie: un drinking game come si deve! Oh, c’è un post su Reddit che ne offre uno (c’è tutto su Reddit) ma è in stato embrionale e soprattutto, non è specifico per la seconda stagione, per cui ho pensato di mettermici io e crearne uno apposta.

Non sono quello che si definisce una spettatrice silenziosa -commentare qualsiasi cosa accade sullo schermo con buona pace di chi mi sta a fianco è più forte di me- per cui i drinking games sono la soluzione migliore per evitare di venire lanciata fuori dalla finestra: giocando è impossibile mantenere il silenzio.
E soprattutto, a differenza dei vari beer pong di provenienza americana (che solitamente richiedono un minimo di abilità motoria) o dei giochi a filastrocche che andavano per la maggiore a Bergamo (non capisco come mai dato che richiedono un livello di presenza mentale superiore a chi di solito ci giocava!) i drinking games da nerd si giocano comodamente spaparanzati sul divano con una stampata delle istruzioni.

Ovvio che, una volta iniziato, dovevo fare le cose in grande: gli scatti sono stati fatti a Bergamo sfruttando la collezione di libri antichi (e di carrabattole) di mio padre mentre la copertina e l’interno sono frutto di un paio di settimane di lavoro nei ritagli di tempo. Dato che è un gioco con due drinks (superalcolico per gli shots + alcolico normale per i sorsi) ho incluso tre modi diversi di gioco a seconda delle casate, ma non avendole coperte tutte, se qualcuno ha suggerimenti su come giocare (ad esempio rum + qualcosaltro per i GreyJoy) cercherò di includerle nella versione finale, a serie finita. In the mean time, enojy!

Download a bigger version

Download the printable version

SPOILER WARNING: ho cercato di mantenere le istruzioni del drinking game il più possibile vaghe, ma la copertina ingrandita è pericolosa per chi non ha letto i libri perchè contiene spoiler su come finiscono alcuni personaggi, per cui ingrandite a vostro rischio!

Download the printable version
E, ovviamente, Game of Thrones non è mia proprietà intellettuale ed è copyright di HBO… questo non è il drinking game ufficiale ma un fan made tribute :-)

30 Comments

Filed under ALCOHOL, NERDINESS, PERSONAL, PHOTOGRAPHY, PHOTOSHOP